ricerca rapida

il mio carrello 0 prodotti nel carrello
  guarda il carrello
  concludi l'acquisto
Venezia 2019: il palmares

 

Già con il Leone d'Oro a La Forma dell'Acqua nel 2017, Venezia aveva evidenziato un cambio di tendenza, un nuovo interesse verso un cinema fantastico non necessariamente ed evidentemente "autoriale". Una sorta di avvicinamento al gusto di Cannes, forse. La tendenza si esplicita quest'anno con il premio assegnato al Joker di Todd Phillips, interpretato dal sempre più gigantesco Joaquin Phoenix, film che comunque pare avere ben poco in comune con i classici cinecomix e qualcosa di più da spartire con il Taxi Driver di Scorsese. Gran Premio della Giuria all'inossidabile Roman Polanski ed al suo J'Accuse, Miglior Regia a Roy Andersson, Coppa Volpi ad Ariane Ascaride e Luca MarinelliQui la lista completa dei premi.



Alfonso Cuaron